Il verde aiuta ad educare. Pronto a partire il progetto “Annaffiamo il Pensiero”

Condividi quest'articolo sui principali social network
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’educazione civica passa attraverso la cura del verde

Rilanciare il verde in città? Si può fare! Il Gruppo scout AGESCI Lucera 1 ha terminato la fase di un progetto che punta al rinverdimento di una parte del “boschetto” del centro federiciano ed all’allestimento di un luogo di aggregazione, un parco verde, nel rione Pezza del Lago. “Annaffiamo il Pensiero” è un progetto (redatto da un gruppo di giovani volontari lucerini con il supporto della Comunità Capi del Gruppo Scout lucerino) che punta al raggiungimento di alcuni particolari obiettivi.

Il progetto infatti non concorre solo alla tutela floristica del paesaggio limitrofo al boschetto, ma persegue la finalità primaria di favorire il rafforzamento della coscienza civica ed ecologica dei bambini e dei giovani.  In particolare, su un profilo strettamente educativo, si punterà a rendere più favorevole l’atteggiamento di bimbi e ragazzi nei confronti delle problematiche ambientali ed ecologiche del loro territorio. banner

Seguendo inoltre le analisi osservate del Progetto Educativo del Gruppo Scout AGESCI Lucera entrato in vigore nel 2016, si è pensato di allestire su aree pubbliche dismesse un parco verde che possa fungere da luogo di aggregazione per il quartiere “Pezza del Lago”.

La durata del progetto, che si spalmerà nel prossimo triennio 2017-2019, favorirà l’incontro con la natura e con l’impegno civico decine di alunni delle scuole elementari e medie di Lucera che verranno coinvolti in attività specifiche che spazieranno dall’educazione all’ecologia alla piantumazione vera e propria di decine di alberi in città.

Una prima presentazione del progetto alla cittadinanza  si terrà in Piazza Duomo domenica 18 dicembre 2016 (dalle 9.00 alle 13.00), in concomitanza con il consueto gazebo allestito nel periodo pre-natalizio dal Gruppo Scout AGESCI Lucera 1 per attività di autofinanziamento. Sarà possibile, in quella sede, donare un contributo per l’acquisto di alberi da piantumare nella pineta.

Il Comune di Lucera ha ben raccolto l’idea ed ha annunciato la messa a disposizione di ben duecento alberi di noce che si aggiungeranno a quelli che gli esploratori lucerini, accompagnati da tanti giovani volontari, riusciranno ad acquistare. Il verde è pronto ad invadere la città. L’impresa è già iniziata. Vuoi unirti anche tu?

banner-largo-header


Condividi quest'articolo sui principali social network
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi