“IL CORAGGIO DI ESSERE RETE”. ECCO IL LANCIO DEL NOSTRO OSSERVATORIO

Condividi quest'articolo sui principali social network
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco il nostro Osservatorio. Al via l’«azione di coraggio» del Gruppo Scout AGESCI Lucera 1

coraggio

I rappresentanti, i volontari, i collaboratori, gli iscritti tutti delle associazioni di volontariato, di promozione sociale, del mondo della solidarietà nel suo genere delle, istituzioni locali, la cittadinanza tutta, sono invitati a partecipare al convegno dal tema “Il Coraggio di essere Rete” in programma giovedì 5 febbraio 2015 organizzato dal clan Giovanni Paolo II del Gruppo Scout AGESCI Lucera 1. L’iniziativa, volta alla presentazione dell’elaborato del Capitolo Nazionale 2014, si terrà presso il teatro parrocchiale “Il Piccolo” di Santa Maria delle Grazie, in Viale Leonardo da Vinci 100/B (Zona 167).


Il convegno, che partirà alle ore 19.45, osserverà il seguente programma:

  • Introduzione a cura del Clan Giovanni Paolo II;
  • Saluti da parte dei Capi Gruppo del Lucera 1;
  • Presentazione dell’osservatorio sociale “Le Sentinelle Coraggiose”;
  • Discussione sul tema: “Il coraggio di essere rete”
  • Confronto con l’assessore alle politiche sociali del Comune di Lucera, dr.ssa Federica Triggiani,

Llogose Sentinelle Coraggiose. Il clan Giovanni Paolo II è parte della comunità RYS del Lucera 1. La comunità è formata da ragazzi dai 16 ai 21 anni che s’impegnano nel servizio, ad essere cittadini attivi, a maturare scelte per la vita e all’autoeducazione. Nel 2014 abbiamo partecipato alla Route Nazionale, che ha affrontato le tematiche del “Coraggio”.Si è trattato di un evento straordinario che ha coinvolto tutti i clan dell’Associazione, che si sono ritrovati nel parco naturale di San Rossore (PI) al termine di centinaia di routes mobili che hanno toccato tutte le Regioni Italiane. La nostra comunità ha seguito il sentiero de “Il coraggio di essere Chiesa”. Durante il capitolo, facendo servizio presso la Caritas Diocesana di Lucera, ci siamo resi conto che a causa della crisi economica la povertà si sta allargando toccando anche il ceto medio.

Per questo abbiamo pensato di creare un portale web che ha lo scopo di sensibilizzare la gente sulle condizioni di povertà nei vari quartieri del paese, informarla sulle opportunità di servizio e creare una rete di collegamento tra le varie associazioni della zona, così da rendere più efficace il loro lavoro. Questa iniziativa rappresenta la fase dell’agire del nostro capitolo nazionale. Siamo noi: le sentinelle coraggiose.


Condividi quest'articolo sui principali social network
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi